Dalle olive all’olio

Dietro una bottiglia di Olio Valletta c’è un lungo lavoro. Il filo d’oro che sposa i vostri piatti sgorga dagli alberi. Cerchiamo di capire meglio cosa significa produrre olio d’oliva analizzando in breve le fasi della lavorazione.

Raccolta, trasporto, immagazzinamento. Le olive vengono raccolte, poste in ceste piccole ed areate, e trasportate al frantoio, dove vengono immagazzinate. Si tratta di operazioni molto delicate. Il periodo che intercorre tra la raccolta e la lavorazione non deve superare le 48 ore, pena il degrado della qualità dell’olio. In frantoio le olive sono adagiate in luoghi freschi e ventilati, con finestre schermate per proteggerle dalla mosca dell’oliva.

Lavaggio. Le olive vengono lavate in acqua e setacciate, al fine di separarle da corpi estranei che potrebbero compromettere il prodotto finale.

Frangitura. Consiste nella lacerazione delle olive per ottenerne una pasta che sarà ulteriormente trattata.

Gramolatura. La pasta viene rimescolata a temperatura controllata. In tal modo le emulsioni di acqua e olio si rompono, e si formano grosse gocce d’olio isolate dall’acqua di vegetazione e dai residui solidi. È un passaggio molto delicato, fondamentale per facilitare la fase successiva.

Estrazione. La pasta è immessa in una centrifuga orizzontale, detta decanter. L’alta velocità favorisce la separazione dell’olio dalle acque di vegetazione e dalla sansa, composta da polpa e residui di noccioli.

Conservazione. Per non compromettere il lavoro finora svolto, l’olio va conservato in condizioni controllate. A una temperatura tra i 12 e i 15 gradi, al riparo dalla luce e dall’aria, l’olio mantiene la sua perfezione originaria.

Dopo il duro lavoro dei nostri produttori negli uliveti, al freddo e al gelo, e dopo la nostra attenta lavorazione, ecco che arrivano finalmente le grandi soddisfazioni. In questa ultima fase, l’emozione nel veder realizzato concretamente in nostro impegno ci ripaga di tutti gli sforzi.

La Tua tavola. Il nostro extravergine è pronto per impreziosire i tuoi pasti. Porta in tavola Olio Valletta, nutriti con natura.

NON ACCETTARE OLIO DAGLI SCONOSCIUTI!!!

L’olio ha una carta d’identità che si chiama etichetta, essa contiene tutte le diciture di legge, ne identifica la tipologia …

L’Olio Valletta lo trovi anche nel formato Ceramica di Vietri

Grande novità, da quest’anno l’#oliovalletta lo trovi anche nel formato Ceramica di Vietri. I nostri orci sono realizzati e decorati …

Oggi mio nonno Vincenzo avrebbe compiuto 87 anni…

Oggi mio nonno Vincenzo avrebbe compiuto 87 anni.. Lui ha sempre vissuto per la sua passione: l’oleificio. La sua passione …
X
Add to cart