NON ACCETTARE OLIO DAGLI SCONOSCIUTI!!!

L’olio ha una carta d’identità che si chiama etichetta, essa contiene tutte le diciture di legge, ne identifica la tipologia e ne indica il confezionatore ossia colui che si assume la responsabilità che quello che è riportato in etichetta corrisponde a verità.
Un olio privo di etichetta è un olio che non ha classificazione e quindi è uno sconosciuto !! potresti comprare dell’extravergine, ma potresti anche comprare un olio lampante (non ammesso al consumo umano, ma usato in antichità per le “lampade”).
<<Ma il contadino che me lo vende, lo conosco personalmente, e mi ha fatto vedere le foto delle sue olive di lui in frantoio>> certo, non necessariamente il contadino è un truffatore o un male intenzionato, anzi molto spesso chi vende in buona fede tende a sopravvalutare il proprio prodotto credendo che sia eccellente.. ma un olio per essere classificato extravergine ha bisogno di essere analizzato in laboratorio, nel quale vengono misurati dei parametri..
L’etichettatura è di fatto un certificato, infatti chi lo etichetta si assume tutta la responsabilità della veridicità dell’etichetta e soprattutto ci mette la faccia… EVITATE DI ACQUISTARE OLIO NON ETICHETTATO E SOPRATUTTO DIFFIDATE DAGLI ANNUNCI FACEBOOK O ALTRI SITI ONLINE DI OLI ANONIMI.